Il Trenino

“Il trenino” è una canzone dell’attore e cantante Christian De Sica. Pubblicata nel 1978, faceva da sigla alla omonima serie televisiva per bambini trasmessa dalla Rai.



Carletto e i mostri

“Carletto e i mostri” è un brano musicale interpretato da I Mostriciattoli, scritto da Franco Migliacci su musica e arrangiamento di Mauro Goldsand e Aldo Tamborelli, come sigla iniziale dell’anime anni ’80 “Carletto il principe dei mostri”.



Che paura mi fa

Sigla italiana dell’anime anni ’80 “Carletto il principe dei mostri”, tratto da Kaibutsu-kun un manga di Fujiko Fujio, autrice anche di Doraemon. La canzone è stata scritta da Franco Migliacci su musica e arrangiamento di Mauro Goldsand e Aldo Tamborelli.



Grand Prix e il campionissimo

La bella sigla italiana per l’anime anni ’80 “Grand Prix e il campionissimo”, che era ambientato nel circus della Formula Uno. Scritta da Franco Migliacci, su musica e arrangiamento di Vito Tommaso, venne incisa dai Superobots nel 1980.



Chobin, il principe stellare

“Chobin, il principe stellare” è una canzone scritta da Franco Migliacci su musica e arrangiamento di Mauro Goldsand e Aldo Tamborelli. Interpretata dal gruppo “Il Mago, la Fata e la Zucca Bacata”, era la sigla italiana dell’anime omonimo.



Il grande Mazinger

Sigla dell’omonimo anime “Il Grande Mazinger” di Go Nagai. I testi sono di Franco Migliacci, musica e arrangiamento di Massimo Cantini, cantano i Superobots. È lo stesso Migliacci che esclama nella sigla i vari “Maaaazinga!”.



Daltanius

Sigla italiana dell’anime anni ’80 “Daltanius”. E’ un brano scritto da Franco Migliacci, su musica di Massimo Cantini e arrangiamento di Alessandro Centofanti, eseguito dai Superobots. L’esclamazione “Daltanius!” che si sente nell’incipit della sigla è dello stesso Franco Migliacci.



Lupin

La sigla della seconda serie televisiva dedicata al famoso ladro e intitolata “Lupin”. E’ nota anche come “Lupin (fisarmonica)”, per la presenza di una fisarmonica nell’introduzione strumentale e nell’accompagnamento. Il testo è di Franco Migliacci e la musica è di Franco Micalizzi. È cantata da Irene Vioni, con l’accompagnamento dell’Orchestra Castellina-Pasi.