Belle e Sebastien

Storica sigla italiana dell’anime “Belle e Sebastien” tratto dai racconti dell’autrice francese Cécile Aubry. La serie è stata trasmessa per la prima volta in Italia a partire dall’aprile del 1981 su Antenna Nord.



Aquarion

Splendida sigla italiana per l’anime “Aquarion”, una serie di fantascienza ambientata in una Terra del futuro, in cui gli esseri umani si trovano costretti a combattere contro la specie mitologica degli Angeli delle Tenebre. L’umanità può contare sul robot gigante Aquarion…



Alla scoperta di Babbo Natale

Sigla italiana cantata da Cristina D’Avena dell’anime degli anni ’80 dedicato a babbo Natale. La piccola Elisa, nipote del maggiordomo di Santa Klaus, vive divertenti e toccanti avventure aiutando gli gnomi nella loro opera giornaliera, circondata dalla sua famiglia e dai suoi amici…



Angie girl

Sigla italiana dell’omonima serie a cartoni animati giapponesi degli anni ’70 dedicate ad Angie, un’aristocratica fanciulla di dodici anni che lavora come detective.



Goal – Arrivano i superboys

Sigla in inglese del primo anime dedicato al calcio prodotto in Giappone nei primi anni ’70 e andato in onda in Italia negli anni ’80.



Belfy e Lillibit

La carinissima sigla italiana del cartone animato degli anni ’80 “Belfy e Lillibit”. La serie TV narra le fantastiche avventure di due folletti bambini molto amici, che vivono in un villaggio nel profondo della foresta.



Alice nel Paese delle Meraviglie

Sigla cantata da Cristina D’Avena di “Alice nel Paese delle Meraviglie” una serie televisiva anime prodotta negli anni ’80 da Nippon Animation e Apollo Film e ispirata molto liberamente al romanzo “Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie” di Lewis Carroll.



Daikengo

Sigla italiana della serie animata “Daikengo, il guardiano dello spazio” creata dalla Toei Animation nel 1978.



Bakugan Battle Brawlers

Bellissima sigla italiana dell’anime giapponese “Bakugan” caratterizzata da suoni molto rock. Il testo è di Graziella Caliandro, la musica di S. Balbarani, M. Bianchini e G. Pegoraro, la produzione musicale RTI di Paolo Paltrinieri. La canzone è cantata da Susanna Balbarani.



Alè Alè Alè Oh Oh

La carinissima sigla cantata da Cristina D’Avena per l’omonimo anime tratto da un manga sportivo sul calcio, trasmesso negli anni ’90 da Italia 1 e prodotto dalla Toei Animation.



Calendar man

Bellissima sigla italiana dell’omonima serie animata giapponese degli anni ’80 cantata da Riccardo Zara e I Cavalieri del Re.



Ugo re del Judo

Sigla italiana dell’anime “Ugo il re del judo” interpretata da I Cavalieri del Re e scritta da Riccardo Zara. Originariamente era stata pensata per la serie animata “Forza Sugar” ma venne scartata e dunque fu riadattata per questa serie.



Oscar Supertelegattone

La sigla TV a cartoni animati di “Superclassifica Show”, un programma televisivo musicale condotto da Maurizio Seymandi che negli anni ’80 informava sulle classifiche di vendita dei dischi. Protagonista era il simpatico Oscar Supertelegattone a cui dava la voce Franco Rosi.



Forza Sugar

La bellissima sigla cantata dai Rocking Horse dell’omonima serie a cartoni animati “Forza Sugar” che vede protagonista un giovane pugile. Venne trasmessa in Italia durante gli anni ’80.



Lamù

La sigla italiana della serie giapponese a cartoni animati trasmessa in Italia negli anni ’80 e ’90 dedicata a “Lamù” ragazza dello spazio. Tremendamente gelosa, è molto propensa a fulminare il malcapitato di turno come il suo fidanzato terrestre Hataru…