La casa (Era una casa molto carina)

Loading...

Una canzone resa famosa da Sergio Endrigo che era contenuta nell’album “La vita, amico, è l’arte dell’incontro” del 1969. Testo e musica originali sono di Vinicius de Moraes.

'La casa (Era una casa molto carina)' testo (lyrics)

stampa

Vinicius de Moraes – Sergio Bardotti – Sergio Endrigo

Era una casa molto carina
Senza soffitto senza cucina
Non si poteva entrarci dentro
Perché non c’era il pavimento
Non si poteva andare a letto
Perché in quella casa non c’era il tetto
Non si poteva fare la pipì
Perché non c’era vasino lì

Ma era bella, bella davvero
In via dei matti numero zero
Ma era bella, bella davvero
In via dei matti numero zero

Era una casa molto carina
Senza soffitto senza cucina
Non si poteva entrarcdi dentro
Perché non c’era il pavimento
Non si poteva andare a letto
Perché in quella casa non c’era il tetto

Non si poteva fare la pipì
Perchè non c’era vasino lì

Ma era bella, bella davvero
In via dei matti numero zero
Ma era bella, bella davvero
In via dei matti numero zero

Era una casa molto carina
Senza soffitto senza cucina
Non si poteva entrarcdi dentro
Perché non c’era il pavimento
Non si poteva andare a letto
Perché in quella casa non c’era il tetto
Non si poteva fare la pipì
Perché non c’era vasino lì

Ma era bella, bella davvero
In via dei matti numero zero
Ma era bella, bella davvero
In via dei matti numero zero

error
Il testo di 'La casa (Era una casa molto carina)' è di proprietà dei rispettivi Autori. E' consentito l'utilizzo delle lyrics di 'La casa (Era una casa molto carina)' per il solo uso personale. L'intento è quello di promuovere le canzoni per i bimbi italiane e internazionali, farle conoscere e cantare ai bambini. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *